2° anno CATECHISMO per la CRESIMA 2010/11

(1^MEDIA: ANNO DELLA CROCE)


Ritiro Spirituale Medie: Domenica 20 marzo ore 9 – 17
Celebrazione della consegna della Croce: Domenica 3 aprile 2011 ore 10,30
Via Crucis: Venerdì Santo 22 aprile ore 15al Parco del Castello
Conclusione Anno Catechistico: Sabato 21 maggio ore 14 – 19,30

CARISSIMI GENITORI,

educare alla fede e alla vita cristiana, anche se i Vostri figli sono già grandicelli, è sempre un compito importante di papà e mamma. E’ bene che vi annotiate la data della celebrazione della consegna della Croce, per non prendere altri impegni in quella domenica.

In questi anni la parrocchia vi ha affiancati e sostenuti offrendo collaborazione con gli incontri settimanali di catechismo, per aiutarvi in modo continuativo a seguire i Vostri figli.

Vogliamo continuare, anche quest’anno, ad offrirvi le opportunità per crescere anche voi nella fede e aiutare i Vostri figli nel cammino.

La proposta non è facoltativa, ma fa parte del cammino di preparazione alla Cresima che coinvolge in prima persona le famiglie ed è bene quindi che almeno UN GENITORE SIA PRESENTE.

I prossimi incontri mensili, per voi genitori, saranno sempre con queste due possibilità di orario e si terranno:
in Casa Parrocchiale , via Principessa Clotilde, 3

  • Mercoledì 24 novembre 2010: La vita santificata. I sette sacramenti
  • Mercoledì 15 dicembre 2010 ore 21 in chiesa: Prepariamoci al Natale
  • Mercoledì 12 gennaio 2011: I sacramenti dell’inizio: Battes/Eucar/Cres.
  • Mercoledì 9 febbraio 2011: I sacramenti di guarigione: Confess/Unzione
  • Mercoledì 2 marzo 2011: I sacramenti per la comunione: Matr/Ordine

Gli incontri saranno tenuti da don Paolo alle ore 15 oppure alle ore 20,45:

Contiamo sulla Vostra presenza e sulla fedeltà dei Vostri figli agli incontri di gruppo. Per un cammino di fede serio, diventa indispensabile l’incontro settimanale con il Signore nella S.Messa ogni domenica alle ore 10,30: non si può prendere con superficialità il sacramento che hanno ricevuto.

Contiamo sulla Vostra presenza e Vi salutiamo cordialmente,

don Dante, don Paolo e le catechiste